ATLA - tour organizzati


perchè è cosi importante un tour

  • L’Atla, grazie alla lunga esperienza accumulata, promuove ogni anno i tour organizzati all'estero cercando hotel di qualità e strutture organizzate.

TOUR A ROMA24-28 Marzo 2022 Tour di 5 giorni/4 notti

Download
Roma.pdf
Documento Adobe Acrobat 184.6 KB

Programma 1° giorno – Giovedì 24 Marzo Bolzano/Ostia/Roma Ritrovo dei partecipanti in luoghi e ad orari da concordare e partenza con pullman GT alla volta della città di Roma, con soste lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo nel primo pomeriggio ad Ostia Antica, un sito archeologico davvero sorprendente, per estensione secondo solo a quello di Pompei (ma gran parte della città antica deve ancora essere riportata alla luce). Molti degli edifici sono perfettamente riconoscibili, permettendo ai visitatori di avere uno scorcio altamente suggestivo sulla vita quotidiana all’epoca degli antichi Romani (visita guidata, prenotazione e biglietto inclusi nella quota di partecipazione). Ultimata la visita trasferimento nelle camere riservate in Hotel 4* a Roma. Cena in Hotel e pernottamento.

  • 2° giorno – Venerdì 25 Marzo Roma Antica Prima colazione in Hotel, incontro con la guida e mattinata dedicata alla scoperta di Roma Antica. Si inizierà con l’Arco di Costantino ed il Colosseo, dove è previsto l’ingresso e la visita (prenotazione e biglietto inclusi nella quota di partecipazione) di questo che è forse il simbolo più maestoso ed eterno della grandezza di Roma. Si arriverà infine al colle Palatino, luogo a cui sono legati le origini della città. Nel pomeriggio visita guidata della Cattedrale di Santa Maria Maggiore, posta sul colle dell’Esquilino ed una delle quattro basiliche papali di Roma. Seguirà poi la visita della Chiesa di Santa Prassede, con i mosaici della Cappella di San Zenone, e la Basilica di San Pietro in Vincoli che ospita la celebre statua del Mosè di Michelangelo. Pranzo libero nel corso delle visite. Rientro in Hotel per la cena. Dopo la cena escursione by night in pullman per godere della meravigliosa vista della città illuminata. Pernottamento.
  • 3° giorno – Sabato 26 Marzo Vaticano e Colle Celio Prima colazione in Hotel, incontro con la guida ed intera mattinata dedicata alla visita della Basilica di San Pietro e del suo spettacolare piazzale cinto da colonnati. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita dei principali monumenti della zona del Colle Celio, ovvero la chiesa di Santo Stefano Rotondo, uno degli edifici sacri più antichi della città e dalla caratteristica pianta circolare, Villa Celimontana e la Basilica di Santi Giovanni e Paolo. Rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento
  • 4° giorno – Domenica 27 Marzo Angelus del papa/piazze della Roma Barocca Prima colazione in Hotel, incontro con la guida e passeggiata nel Ghetto Ebraico ed all’Isola Tiberina. Trasferimento in Piazza San Pietro per l’Angelus del papa e tempo a disposizione per il pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita delle piazze barocche della città, tra cui Piazza di Spagna, Piazza di Trevi, il Pantheon e Piazza Navona. Rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.
  • 5° giorno – Lunedì 28 Marzo Roma/rientro a Bolzano Prima colazione in Hotel, incontro con la guida e visita dell’area della Basilica di San Giovanni in Laterano, la Cattedrale di Roma, dalla splendida facciata settecentesca. A fianco della Basilica si trova la Scala Santa, che come vuole la tradizione fu la scala che il Cristo dovette salire per giungere nella sala dove fu processato da Ponzio Pilato. In tarda mattinata partenza per il viaggio di rientro verso le località di partenza, con pranzo libero ed arrivo previsto in serata.


IL FASCINO DEL FRIULI A PASQUADal 15 al 18 aprile 2002

Ritrovo dei partecipanti nel luogo convenuto a Merano e Bolzano e partenza per il Friuli. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita con guida di Udine. Passeggiare per Udine significa entrare in una terra unica per storia, lingua, letteratura, cultura, arte, natura e gente. Persone che hanno ricostruito le case dopo il terremoto del 1976, donne e uomini impegnati a difendere la propria origine e la propria storia. La città, dalle belle case e dalle chiese ricche di opere d'arte, è però dominata dal castello. Il panorama dal piazzale dello stesso è davvero bello con le colline e le montagne che si stagliano fiere all'orizzonte. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Download
FRIULI A PASQUA.pdf
Documento Adobe Acrobat 203.0 KB


TOUR DEL BASSO LAZIO IL LAZIO MERIDIONALE - PONZA GAETA ANAGNI E GIARDINO DI NINFATour di 5 giorni/4 notti28 Aprile – 2 Maggio 2022

Programma 1° giorno – Giovedì 28 Aprile Località di partenza/Sperlonga Ritrovo dei Signori partecipanti in luoghi ed orari da concordare e trasferimento in pullman riservato nel Basso Lazio, con soste e pranzo libero lungo in percorso. Nel primo pomeriggio arrivo a Sperlonga, incontro con la guida e visita al museo archeologico che ospita al suo interno il complesso marmoreo dell’Odissea; si visiteranno anche la villa e l’antro dell’Imperatore Tiberio. Passeggiata nel centro storico cittadino. Sistemazione nelle camere riservate in Hotel 3*. Cena e pernottamento.

2° giorno – Venerdì 29 Aprile Sperlonga/Sermoneta/Giardino di Ninfa/Sperlonga Prima colazione in Hotel. Partenza per Sermoneta e visita guidata del castello Caetani, superbo edificio del XIII secolo con la piazza d’armi, il palazzo del Cardinale, la stalla, la cucina con le sale di rappresentanza ed i camminamenti esterni ed interni. Passeggiata nel centro storico della graziosa cittadina di Sermoneta. Pranzo in Ristorante/Agriturismo. Nel pomeriggio visita guidata della vicina Oasi di Ninfa e del suo celebre Giardino, considerato tra i più belli e romantici al mondo. All’interno del parco si trovano varie specie di magnolie, betulle, iris acquatici ed una sensazionale varietà di aceri giapponesi. Grazie al clima particolarmente mite vengono coltivate 1300 specie di piante e fiori, comprese piante tropicali come l’avocado ed il banano. Rientro a Sperlonga per la cena ed il

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Download
BASSO LAZIO.pdf
Documento Adobe Acrobat 238.3 KB


LE NOSTRE GITE DELLA DOMENICA

LAZISE E SANTUARIO MADONNA DELLA CORONA

DOMENICA 03 APRILE 2022

Partenza per Spiazzi, arrivo intorno alle 10.00 per la visita libera del Santuario Madonna della Salute, gioiello incastonato nella roccia del Monte Baldo, a strapiombo sulla valle dell'Adige. ll santuario ha una lunga storia, ma è la sua posizione a renderlo così affascinante, una vera calamita per i fedeli. L'edificio visibile e visitabile oggi è grazie ad una serie di lavori di trasformazione del monastero e della cappella, presenti dalla seconda metà del 1200. Attualmente il santuario si può raggiungere dall'alto o in modo più impegnativo dal basso. Dall'alto si può salire fino Spiazzi e poi scendere tramite le scalinate o con le navette. I veri pellegrini però partono dal basso, da Brentino Belluno per salire una scalinata fatta di 1540 gradini. Si percorrono circa due chilometri e mezzo a piedi e si sale di circa 600 metri. È stato ribattezzato il sentiero della speranza e in genere lo si può completare in tre ore tra andata e ritorno. Tempo a disposizione per assistere alla celebrazione della Santa Messa delle 10.30 o per visitare liberamente la terrazza panoramica dalla quale si può ammirare una vista mozzafiato. Sosta per il pranzo in ristorante con piatti tipici della tradizione locale. Nel pomeriggio partenza per la visita con guida di Lazise. Dominata dalla suggestiva Rocca Scaligera, Lazise è interamente circondata da un anello di mura turrite che racchiudono il centro storico, oggi ricco di eleganti locali e negozi di artigianato. Vicoli medievali lo intersecano, mentre una elegante piazza si apre sull’antico porticciolo e sulla passeggiata che conduce alle spiagge. Proprio sul porticciolo spicca la celebre Dogana Veneta, una costruzione risalente alla dominazione della Serenissima. Ore 17.00 partenza per il rientro alla località di provenienza con arrivo previsto entro le ore 20.00.

MALCESINE PRANZO A BASE DI CARNE SALADA E RIVA DEL GARDA

DOMENICA 08 MAGGIO 2022

Ore 10.00 circa arrivo a Malcesine. Incontro con la guida e visita all’affascinante cittadina. Attorno allo svettante Castello Scaligero e allo storico Palazzo dei Capitani, il caratteristico paesino conserva intatte le sue antiche origini medievali e regala la sensazione di vivere ancora a quei tempi. La visita continua al Castello (ingresso fuori quota) che si trova sull’unica collina delle rive del Lago di Garda ai piedi del Monte Baldo e circondato dalle case del borgo storico. È un castello medievale, anche se la rocca originaria pare di origine più antica, che nel corso dei secoli è passato nelle mani di Longobardi, Franchi, Scaligeri, Veneziani, Visconti, Francesi ed Austriaci. Sosta per il pranzo in ristorante con piatti tipici della tradizione locale come la carne salda. Nel pomeriggio passeggiata libera di Riva del Garda, uno dei poli turistico-alberghieri più noti ed apprezzati dell’Italia settentrionale. Riva del Garda è l'unione perfetta tra lago e montagna, ha un fascino naturalistico assolutamente unico. Le spiagge, ampie ed assolate, sono dominate da pareti rocciose e da una vegetazione mediterranea caratterizzata da olivi, limoni, palme ed allori. Il centro della città, con le sue pregevoli architetture, è tutto un richiamo al passato. Durante la visita a Riva del Garda non può mancare la tappa alla suggestiva Piazza Cesare Battisti, il fulcro della vita turistica della città, aperta sulla spettacolare vista del Lago di Garda. Ore 16.30 partenza per il rientro alla località di provenienza con arrivo previsto entro le ore 19.00

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

Download
3 GITE.pdf
Documento Adobe Acrobat 190.9 KB

VERONA E PESCHIERA DEL GARDA

DOMENICA 28 AGOSTO 2022

Arrivo a Verona intorno alle 10.00 e incontro con la guida. Verona è una delle città turistiche più popolari in Italia ed è conosciuta per essere la città di Romeo e Giulietta e per la sua Arena Romana, ma ci sono molte altre cose. Verona conserva famosi monumenti che ne fanno una galleria vivente di tutti i periodi artistici e culturali della civiltà occidentale, esempio pressoché unico di armoniosa convivenza di stili differenti. Passeggiando per le vie del centro troviamo: l'Arena, il teatro romano meglio conservato del mondo; Piazza Bra; la casa di Romeo e Giulietta; Piazza delle Erbe, piazza rettangolare che è anche la più antica della città e sorge nel cuore del centro storico di Verona; il Palazzo della Ragione; Piazza dei Signori; Porta Borsari; il Ponte Pietra, bellissimo esempio di ponte romano. Sosta per il pranzo in ristorante con piatti tipici della tradizione locale. Nel pomeriggio visita libera di Peschiera del Garda, caratteristica località completamente circondata da canali, sita nel punto in cui le acque del Garda confluiscono nell'emissario Mincio. Il centro storico è delimitato dalla cinta muraria che ha modificato il percorso naturale del fiume. Oggi il centro storico, con i suoi locali tipici e caratteristici, vero paradiso per gli amanti dello shopping e per i buongustai, è ancora completamente racchiuso nelle alte mura veneziane, completamente circondate dall'acqua e la mappa della città ne mette in risalto i contorni a forma pentagonale. Ore 17.00 partenza per il rientro alla località di provenienza con arrivo previsto entro le ore 20.00.